Sony PSP 2: la PSP non andrà subito in pensione

Sony PSP 2: la PSP non andrà subito in pensione

psp 2 sony psp

Dopo la presentazione della PSP 2 di Sony, si apprende che la PSP non andrà subito in pensione. Lo ha detto la stessa azienda di produzione della nuova console videoludica mobile, che sarà disponibile tra qualche mese, parlando proprio della prima PlayStation Portable, quella che attualmente è in commercio. La piattaforma di gioco mobile che ha ricevuto un aggiornamento importante con l’edizione PSP Go infatti non sarà messa da parte nel momento in cui uscirà la nuova PSP 2 di Sony. Le due console videoludiche in un periodo iniziale coesisteranno quindi sul mercato dei prodotti videoludici hardware.

Le nuove affermazioni sono arrivate dal presidente di Sony Worldwide Studios, Shuhei Yoshida, che ha parlato della nuova Next Generation Portable dicendo che non sostituirà immediatamente l’attuale PSP, visto che in un primo tempo entrambe le piattaforme di gioco saranno a disposizione per l’acquisto da parte dei videogiocatori.

Solo successivamente, quando gli utenti non acquisteranno più la PSP, questa sarà tolta dal mercato. La nuova PSP 2, il cui nome ufficiale si saprà definitivamente entro la fine del 2011, sarà sicuramente una console di gioco apprezzata dagli utenti che amano giocare in mobilità.

Le informazioni e le ipotesi sul prezzo della PSP 2 si fanno quindi sempre più frequenti e non accennano a diminuire, in un periodo che potrebbe portare nuovi annunci da parte dell’azienda di produzione relativamente a questa nuova piattaforma videoludica.

Nell’attesa comunque non possiamo che rimanere fiduciosi del fatto che sulla PSP 2, la nuova NGP, funzioneranno bene anche i giochi per PSP.

348

Segui Games4all

Lun 14/02/2011 da in

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici