Mass Effect 3, Extended Cut incluso nella versione Wii U

Mass Effect 3, Extended Cut incluso nella versione Wii U

mass effect 3 finale in dlc bioware

Nintendo Wii U e Mass Effect 3 al centro dell’attenzione per una decisione che ha trovato concordi entrambe le compagnie: il nuovo ‘Extended Cut’DLC che, pubblicato per spiegare ai fan della saga il finale, non rappresenta la fine della serie – farà parte integrante della versione Wii U del titolo; questo significa che, nell’atto di acquistare Mass Effect 3 per la nuova console targata Nintendo, non dovrete pensare a ciò che è stato escluso. La notizia è ufficiale e viene direttamente dal producer della serie, Michael Gamble, che ha fatto anche notare – pur non confermando nulla – come la versione potrebbe contenere anche gli altri contenuti scaricabili pubblicati sinora.

Mass Effect 3 è tornato al centro dell’attenzione dopo diversi mesi, in particolare a giugno, e non grazie alle sfide multiplayer dei fine settimana. BioWare in questa occasione ha fornito proprio maggiori informazioni su Extended Cut, DLC che dà maggiori dettagli su un finale che ha deluso quasi tutti i sostenitori della saga, a tal punto da spingerli a firmare persino una petizione per chiederne il cambiamento.

Così, come molti di voi sapranno già, tale stravolgimento non avverrà: il team di sviluppo ha voluto realizzare un ulteriore contenuto scaricabile, ma questo contenuto non cambierà le sorti di Shepard: servirà soltanto a chiarire tutta la vicenda e, forse, a dare un barlume di speranza a tutti coloro che speravano in un epilogo completamente diverso (parlando del futuro di Kinect, tra l’altro, la stessa squadra di sviluppatori ha fatto riferimento anche al prossimo capitolo della saga Mass Effect, confermando, quindi, l’intenzione di voler continuare a lavorare sul progetto, anche dopo il terzo capitolo). Veniamo alle indicazioni ufficiali.

La software house ha spiegato che per accedere al nuovo finale introdotto in Mass Effect 3 bisgonerà anzitutto giocare il titolo almeno una volta. Stando alle FAQ pubblicate sul sito ufficiale del gioco, subito dopo si attiverà un nuovo file di salvataggio – il cosidetto ‘Legend‘ -, che riporterà il gamer al momento in cui Shepard si appresta a porre fine alla terza avventura della serie. In questo preciso istante – ha spiegato BioWare – il giocatore potrà fare una serie di scelte, che con molta probabilità renderà il finale osservabile da prospettive diverse e ugualmente interessanti; proprio per questo motivo, sarà possibile giocare l’ultimo capitolo ripetute volte, almeno fino a quando, attraverso tutte le scelte fatte, la trama si farà chiara.

Extended Cut è disponibile a titolo assolutamente gratuito a partire dal 26 giugno per Xbox 360 e Personal Computer; dal 4 luglio, invece, per PlayStation 3. Il peso elevato del contenuto scaricabile – pari a 1.9 gigabyte – mette in evidenza che ‘il contenuto espande il finale di Mass Effect 3 con una serie di scene aggiuntive e sequenze per l’epilogo‘ in modo decisamente consistente. Questo, almeno, è quanto si credeva fino a prima della pubblicazione del contenuto; così, in realtà, non è: dimensioni così elevate sono probabilmente legate alla necessità di dover ri-scaricare l’intera sequenza finale, che, come sapete, non è il massimo della ‘leggerezza’.

A proposito del finale BioWare si è dilungata parecchio, quasi a voler farsi perdonare per gli errori commessi sin dal rilascio di Mass Effect 3:

Provvederà a dare maggiori risposte ai giocatori che ne hanno fatto richiesta. Inoltre darà un senso a quello che vi aspetta in futuro in base alle vostre decisioni effettuate durante la serie. E mostra maggiori dettagli sul successo o fallimento in base a come i giocatori hanno raggiunto il finale‘.

Che ‘quello che vi aspetta in futuro in base alle vostre decisioni effettuate durante la serie‘ sia un chiaro indizio dell’esistenza di un quarto progetto? Probabile. Ed è anche probabile, visto che BioWare ha sottolineato che il nuovo DLC non cambierà il finale ma lo espanderà, che sarà proprio Mass Effect 4 a modificare drasticamente gli eventi.

Extended Cut – ha così concluso BioWare – è un’espansione del finale originale. Non cambia fondamentalmente nulla, ma spiega maggiormente il significato dell’epilogo, e rivela maggiori dettagli sull’impatto delle decisioni finali del giocatore‘.

Extended Cut è stato annunciato parecchi mesi fa. Ripercorriamo cosa è successo in questo periodo, facendo riferimento soltanto alle dichiarazioni relative al DLC e non ad altri contenuti scaricabili, sfide multiplayer e non solo.

Mass Effect 3, un punto su Extended Cut
Le sorti di Mass Effect 3 continuano a tenere con il fiato sospeso milioni e milioni di giocatori, nonostante Casey Hudson, produttore esecutivo del titolo, abbia recentemente dichiarato che, pur essendo molto importanti, i feedback dei giocatori non potranno essere presi in considerazione per cambiare drasticamente il finale. Pensavamo che non sarebbe più intervenuto nessuno sulla questione, ma ci sbagliavamo di grosso. A parlare, infatti, è stato il fondatore di BioWare, il dottor Ray Muzyka, che ha spiegato a tutti come, anche se i cambiamenti non saranno fortissimi, qualche speranza c’è ancora e nasce proprio dalla reazione che i fan dell’action-RPG hanno avuto, dinanzi a scelte così incomprensibili. ‘Il viaggio che avete intrapreso in Mass Effect – ha così esordito Muzyka, rispondendo ai sostenitori della compagnia – provoca un ampio ventaglio di emozioni nel giocatore; ecco perché la reazione di alcuni dei nostri gamer più affezionati all’attuale finale di Massi Effect 3 è qualcosa che ci ha sorpreso. Questo è un tema che abbiamo molto a cuore, e sul quale risponderemo nel minor tempo possibile. Stiamo già lavorando duramente per farlo‘.

1029

Segui Games4all
Continua a leggere >>

Mar 17/07/2012 da in , , , ,

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Francesco 9 aprile 2012 17:45

guardate cos’è costretta a fare bioware per far capire la morale del gioco a quei videogiocatori che giocano tanto per farlo e non tengono conto delle cose anche più piccole ma ricche di significato. Bioware ha voluto far vedere al giocatore le stesse cose che vedeva e provava shepard con i suoi occhi, con la sua mente, facendo in modo che il giocatore si facesse una propria idea su quello che stava succedendo… e non ditemi che il finale fa schifo perche allora non avete proprio capito un bel niente di questa saga.

Rispondi Segnala abuso
Monica 26 giugno 2012 15:08

Il finale senza EC fa schifo. Magari io non avrò capito niente, ma come me il 98% dei fan.Non spoilero nulla a chi dovesse ancora giocarlo, ma chi come me ha passato centinaia di ore nei primi due capitoli penso possa dire di capire appieno il gioco con pregi e difetti. Il terzo capitolo è un capolavoro se non si considerano gli ultimi 15 minuti. Nel finale butti nella spazzatura tutto il lavoro e le scelte fatte e se ti ha soddisfatto ben per te, ma non dire che noi non capiamo nulla solo perché il 2% dei giocatori (includendo te) è soddisfatto così.

Segnala abuso
Lando 9 luglio 2012 01:46

Il finale non mi ha per niente deluso, anche perchè ho “respirato” (chi ha orecchi per intendere intenda), mi dispiace solo per la relazione con Tali… Apparentemente condannata dal finale

Rispondi Segnala abuso
Seguici