Il primo passo per un pavimento pulito è questo: solo 1 persona su 10 lo fa correttamente

Non sai come pulire il pavimento di casa? Ti basta fare questo per avere successo, niente più lamentele: ecco cosa va fatto.

La pulizia della casa è molto importante. Bisogna tenere al pulito i mobili e gli oggetti più piccoli per evitare che si accumuli una ingente quantità di polvere. Può capitare di dimenticarsi di pulirla, ma rimandare potrebbe essere un problema. Questo discorso vale anche per i pavimenti, che spesso e volentieri non vengono puliti correttamente. La ragione è da ricercarsi nel metodo il più delle volte.

Come lavare correttamente i pavimenti
Scopri come lavare i pavimenti – Games4all.it

Ma che cosa bisogna fare per pulire correttamente i pavimenti? Per iniziare è necessario lavare il mocio quando viene utilizzato, così da non diffondere la sporcizia accumulata nel tessuto. Quindi mettetelo a bagno in una bacinella con dell’acqua pulita e del detersivo smacchiante. In questo caso ne basta davvero poco, circa un cucchiaio con precisione. In alternativa al detersivo si può pensare di ricorrere al bicarbonato da cucina.

Problemi con il lavaggio dei pavimenti? Devi pulire il mocio per cominciare: ecco come

Dopodiché lasciate il mocio immerso in acqua per un paio d’ore, e poi passate al lavaggio in lavatrice. Questa procedura serve a pulire il mocio per averlo sempre morbido e bianco. Prima di gettarlo dentro la lavatrice assicuratevi che il detersivo sbiancante abbia rimosso le macchie peggiori. Una volta fatto questo portate il lavaggio ad alte temperature, e non preoccupatevi del risultato. La plastica del mocio è molto resistente infatti.

Come lavare correttamente i pavimenti
Ecco cosa fare per lavare bene i pavimenti – Games4all.it

Se lo desiderate è possibile mettere a lavare il mocio anche con altri indumenti. Non è un problema se il lavaggio viene eseguito con dei vestiti. Grazie a questa procedura il mocio sarà pulito e tornerà bianco e morbido come un tempo. Fate attenzione alla conformazione del mocio, perché spesso e volentieri non si asciuga del tutto e rischia di diventare pericoloso. Batteri e muffe potrebbero insidiarsi nel tessuto.

Una volta che vi siete assicurati di questo, potete riporlo in uno spazio chiuso. Se è possibile è consigliato lasciarlo ad asciugare al Sole, così che non ci sia il rischio che si accumulino batteri. Anche un termosifone o una stufa possono fare al caso nostro in questo caso. Ma se il mocio dovesse puzzare, o il secchio delle pulizie dovesse apparire sporco, una soluzione a base di aceto potrebbe eliminare il problema.

Impostazioni privacy