House of the Dead – Overkill: anteprima

House of the Dead – Overkill: anteprima
  • Commenta
  • Condividi
  • Email
  • Stampa

Non c’è bisogno che vi spieghi quanto l’audience amante del genere splatter/horror stia attendendo spasmodicamente House of the Dead: Overkill. Subito dopo l’annuncio del gioco, alcuni dettagli sono “fuoriusciti” dalla conferenza di Lipsia, dove è stato introdotto al pubblico per la prima volta e da allora i fan – felici utenti Wii ed amanti dei b-movie splatter – stanno compiendo un vero e proprio conto alla rovescia.

Il capo dello studio di sviluppo, Bradley Crooks, ha recentemente parlato con G4 a proposito del gioco legato a stretto filo con il film Grindhouse, discutendo anche di alcune caratteristiche del gioco. Tra le altre cose Bradley afferma nell’intervista che “Overkill potrebbe essere il primo gioco con un parto dal vivo. O potrebbe anche non essere un parto.” L’affermazione, perlomeno criptica, lascia oscuri presagi a riguardo, che però potranno essere fugati solo a scatola aperta.

Il gioco, che potremmo definire un survival splatter, è previsto in uscita per i primi mesi del 2009 e non si avvarrà dei controlli della Wiimotion Plus, ma è caldamente consigliato l’uso della Wii Zapper; il gioco, sebbene strutturato in modo ottimale per il single playing, ha anche una modalita cooperativa ben strutturata, che permetterà di “tirare il fiato”, suddividendosi le fatiche tra uno zombie e l’altro. La definizione grafica sarà, da quello che è possibile vedere dai trailer della Sega, più elevata rispetto a quella di Dead Rising, ma lo scotto da pagare sarà un numero minore di non-morti che vagherà per lo schermo.

303

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Gio 11/09/2008 da in ,

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici