Uno dei giochi più attesi del 2023 è appena stato rinviato e di parecchio

Un nuovo posticipo investe il mondo dei videogiochi: Ubisoft rimanda uno dei titoli più attesi dagli appassionati.

Il mondo dei videogiochi è forse uno dei settori dell’intrattenimento più soggetti a ritardi e rimandi, soprattutto negli ultimi anni. Insieme a quello cinematografico, il mercato videoludico ha subito un grande stop tra il 2020 e il 2021, a causa della pandemia, e i disagi di quel periodo si trascinano ancora fino ad oggi. La data di uscita di molti prodotti è stata posticipata più e più volte e ora è arrivato l’annuncio di un nuovo titolo che arriverà più tardi del previsto.

il nuovo capitol odi star wars è stato posticipato
La notizia sarà una grande delusione per molti appassionati, che erano già pronti a mettere la mani sul nuovo capitolo di una saga molto amata – games4all.it

C’è da dire che questa situazione era abbastanza diffusa già prima della pandemia. La decisione di posticiparne il rilascio di solito è presa dalle case di sviluppo o dalle case editrici per garantire che il gioco sia di alta qualità, completo e privo di problemi significativi al momento del lancio.

Uno dei casi più celebri è forse quello di “Cyberpunk 2077”, annunciato nel 2012 e uscito solo il 10 dicembre 2020, dopo decine di rinvii. E non è certamente l’unico. Proprio in questi giorni è arrivata la notizia di un altro celebre rinvio.

Troppo bello per essere vero: un titolo Ubisoft molto atteso arriverà più tardi del previsto

The Last Faith“, “Abandoned“, “Skull & Bones“, “Suicide Squad: Kill the Justice League“, “Avatar: Frontiers of Pandora“: questi sono solo alcuni dei titoli che in questo momento sono al centro di ritardi più o meno estesi. Per non parlare di casi come quello di “Star Citizen“, un titolo che è diventato praticamente leggendario dopo più di 10 anni di rinvii. L’ultimo annuncio di ritardo riguarda invece il nuovo capitolo di una saga molto apprezzata: Star Wars.

star wars outlaw arriverà durante il 2024
Inizialmente previsto per l’inizio del 2024, “Star Wars: Outlaw” arriverà con qualche mese di ritardo (Foto Youtube Ubisoft) – games4all.it

Leggendo tra le righe dell’ultimo rapporto finanziario di Ubisoft, molti esperti hanno rivelato che “Star Wars: Outlaws” potrebbe essere posticipato fino al prossimo anno fiscale. Quando il gioco è stato rivelato nel giugno 2023, i fan hanno finalmente potuto dare un primo sguardo al gioco open-world di Star Wars che Ubisoft sta sviluppando con Lucasfilm fin dal lontano 2021.

La data di rilascio iniziale di “Star Wars: Outlaws” era provvisoriamente fissata per l’inizio del 2024, e dato il successo di “Jedi Survivor” molti fan di Star Wars erano entusiasti all’idea di ottenere un nuovo gioco della serie così presto. Tuttavia, diversi esperti, leggendo il rapporto finanziario dell’azienda, hanno dedotto che tra i progetti che subiranno un posticipo c’è proprio questo atteso titolo.

Se la notizia fosse confermata, per quanto possa essere deludente per i fan di Star Wars, sembra almeno che il ritardo non sarà così significativo. Né si parla di complicazioni nello sviluppo del gioco. Con “Far Cry 7” e “Star Wars: Outlaws” che puntano a un rilascio nel 2024, Ubisoft sembra prepararsi a un anno davvero impegnativo.

Impostazioni privacy