Questo videogioco a metà tra The last of us e DayZ sta per uscire e potrebbe essere la sorpresa di Natale

Un titolo molto atteso e con una storia molto travagliata sta finalmente per arrivare nelle mani dei videogiocatori di tutto il mondo.

In un panorama videoludico sempre più saturo di titoli post-apocalittici sta per arrivare un nuovo contendente che promette di portare nelle mani dei giocatori un’avventura inedita. È un titolo che tra gli appassionati di gaming è diventato quasi mitologico, visto che tra ritardi e intoppi molti fan ne avevano addirittura messo in dubbio l’esistenza. È stato annunciato nel gennaio 2021 ma per molto tempo non se ne è più avuta notizia, fino a quando qualche giorno fa è stata rivelata la sua data d’uscita.

the day before è molto simile a the last of us
Il nuovo titolo è stato molto criticato in passato e anche accusato di plagio (Foto YouTube GameSpot Trailers) – games4all.it

Il gioco, sviluppato dallo studio Fntastic, ha catturato l’attenzione della community grazie ai suoi trailer mozzafiato e alla promessa di un’esperienza di gioco coinvolgente, caratterizzata da un mix unico di narrativa e sopravvivenza. Già dalle prime immagini è impossibile non notare la forte ispirazione a titoli come “The Last of Us” o “DayZ”, ma il nuovo gioco sembra avere un asso nella manica: la sua magnifica realizzazione grafica.

Un videogioco molto promettente ma con una storia complicata

Stiamo parlando di “The Day Before“, un gioco sviluppato dallo studio Fntastic e ambientato un mondo post-apocalittico dove i giocatori devono navigare tra i pericoli di un’umanità caduta in rovina. La trama del gioco si sviluppa in un’America devastata da un’epidemia, con i sopravvissuti che lottano non solo contro gli infetti, ma anche contro altri giocatori in una lotta senza quartiere per le risorse.

the day before esce il 7 settembre
Dopo tanti rinvii e tante critiche, “The Day Before” verrà finalmente rilasciato a dicembre (Foto YouTube GameSpot Trailers) – games4all.it

L’approccio di Fntastic al gameplay di “The Day Before” è altrettanto intrigante. Lo studio ha promesso un’esperienza open-world e il gioco mescola meccaniche di esplorazione, crafting di strumenti e combattimento, offrendo ai giocatori una libertà quasi totale nel modellare la propria esperienza di gioco. Un aspetto che ha suscitato grande interesse è il realismo grafico di “The Day Before”. I trailer rilasciati mostrano un livello di dettaglio visivo impressionante, con ambienti ricchi e personaggi animati in maniera molto realistica.

Quella di “The Day Before” non è stata affatto una storia tranquilla. Nel cammino verso il rilascio ha dovuto affrontare diverse complicazioni legali legate alle accuse di plagio e preoccupazioni sollevate dalla community riguardo la qualità del gameplay. Nonostante questi ostacoli, lo studio ha lavorato duramente per superare queste sfide, mostrando un impegno verso la qualità e l’integrità del loro progetto. Questa odissea è però finalmente finita e il 7 dicembre “The Day Before” diventerà realtà.

Impostazioni privacy