Questo videogame per PS5 ha fatto impazzire i fan: impossibile finirlo

Questo videogioco per PS5 ha lasciato senza parole i fan perché risulta impossibile finirlo: si tratta di una saga incredibile.

Ci sono videogiochi per PS5 capaci di mostrare tutto il loro livello di difficoltà già dal primo momento. In particolar modo c’è un titolo che ha fatto impazzire i fan e per molti è stato letteralmente impossibile da finire. Per questo motivo oggi riesce ancora a colpire nel segno degli appassionati videoludici grazie ad una trama sempre interessante e intrigante.

Videogame ps5 impossibile finirlo
Il videogame PS5 impossibile da finire – Games4all.it

Le console di nuova generazione fanno ancora oggi molta fatica ad accogliere prodotti dedicati a loro, per questo è idoneo setacciare in cerca di titoli del passato caratterizzati sia da una trama che da un gameplay a dir poco geniali. In questo contesto esce fuori una delle saghe videoludiche più importanti di sempre.

Questa nel corso degli anni è riuscita a generare un grandissimo interesse a tal punto che oggi è arrivata al suo ottavo capitolo. Anche se è il settimo ad aver colpito i gamer non solo per l’ambientazione ma anche perché la demo non era facile da finire.

Gamer impazziti per la demo di Resident Evil 7: la saga Capcom con una nuova veste

La demo di Resident Evil 7, dal nome RE7 Beginning Hours su Ps Store, ha segnato in maniera profonda la saga targata Capcom. Quella prova infatti mise in seria difficoltà i giocatori a seguito del grande mistero che si celava nella casa dei Baker. La storia è risultata fin dal primo momento molto complessa e il finale non riusciva a fornire alcuna risposta.

La demo di Resident Evil 7 ha fatto impazzire i gamer
L’incredibile saga di Resident Evil – Fonte foto App PlayStation – Games4all.it

Nella demo di RE VII bisognava risolvere alcuni enigmi per trovare una sorta di spiegazione a cosa fosse successo. Alla fine però si andava incontro ad un signore robusto che ci fermava con un solo pugno. Questa scena ha impressionato i gamer dato che la demo si concludeva in questo modo, senza alcuna spiegazione.

Dalla demo sono passati alcuni anni e la saga è continuata con il capitolo 8 che vede protagonista sempre Ethan Winters. Quest’ultimo prima è partito alla ricerca di sua moglie e nel capitolo seguente è andato alla ricerca di sua figlia. Gli ultimi due titoli Capcom però hanno segnato un netto distacco dai precedenti Resident Evil.

La saga è infatti nata nel 1996 e in tutti i capitoli seguenti si è seguito lo stile survival horror con protagonisti vari agenti: da Chris Redfield a Leon S. Kennedy fino ad arrivare a Claire Redfield e Jill Valentine. Con il 7 e l’8 però si è data una svolta più horror al franchise, aspetto capace di portare un maggiore interesse nei videogiocatori e rendere il prodotto unico.

Impostazioni privacy