PS5 Slim VS PS5 Standard: quale conviene prendere? Il paragone fra le due versioni

Un confronto che evidenza molte differenze. Le dimensioni ridotte non sono l’unica cosa interessante di questo nuovo modello.

Il confronto tra la nuovissima PlayStation 5 Slim e la versione standard è uno dei temi più affrontati sui social network e sul web in generale. Sony ha annunciato il nuovo modello Slim di PS5 ormai diverse settimane fa, seguendo la tradizione decennale per cui ogni console PlayStation ottiene una controparte a metà della sua vita. Milioni di giocatori in giro per il mondo ora vogliono capire perché il loro acquisto dovrebbe propendere per un modello o per un altro.

la playstation 5 slim è più piccola del 30%
Le nuove PlayStation 5 Slim hanno un dettaglio che le rende un investimento decisamente interessante(Foto Youtube PlayStation) – games4all.it

Per anni, molte persone si sono lamentate del corpo ingombrante e scomodo della PS5. Come si può intuire, la PS5 Slim è progettata per essere più piccola rispetto al modello originale del 2020, ma non è tutto qui: oltre alle dimensioni, ci sono diversi fattori che distinguono la versione originale dalla nuova, e un dettaglio che la rende molto più interessante.

In uno dei suoi comunicati, Sony aveva dichiarato che ci sarebbe stata una riduzione del volume totale del 30%. Guardando le dimensioni dichiarate dall’azienda, si può vedere che la nuova PS5 è effettivamente più piccola dell’originale: per quanto riguarda la versione con disco, la PS5 Slim ha dimensioni 96 mm (altezza) x 358 mm (larghezza) x 216 mm (profondità), contro i 104 mm x 390 mm x 260 mm dell’originale.

Un confronto da cui emergono differenze molto nette

Sicuramente un miglioramento in termini di spazio occupato, ma un altro tipo di paragone rende questi numeri ben più modesti. La redazione di The Verge ha effettuato un confronto delle dimensioni digitali e ha scoperto che entrambi i nuovi modelli sono ancora sostanzialmente più grandi della Xbox Series X.

la playstation 5 slim ha più spazio di archiviazione
Le dimensioni della PS5 Slim sono effettivamente ridotte, ma la caratteristica più interessante è senza dubbio la presenza di più spazio di archiviazione (Foto Youtube Dave2D) – games4all.it

Un altro aspetto importante dei nuovi modelli di PS5 da chiarire è che hanno le stesse capacità interne degli originali. I giochi funzioneranno esattamente allo stesso modo su tutti i modelli di PS5. Secondo le prime recensioni, i modelli Slim hanno qualche problema di raffreddamento in più, ma si tratta comunque di un dettaglio trascurabile. C’è invece un altro piccolo bonus interno che i proprietari delle nuove PS5 ottengono.

La PS5 originale aveva solo 825 GB di spazio di archiviazione integrato, con la possibilità di espanderlo tramite SSD esterni. Al contrario, le nuove versioni hanno un intero terabyte di spazio integrato, quindi è possibile installare alcuni giochi extra a seconda della loro dimensione.

Infine, veniamo al nocciolo di tutti i confronti: quello sul prezzo. Per qualche motivo, Sony ha deciso di non abbassare i prezzi dei nuovi modelli di PS5. La PS5 Slim con lettore disco costerà 549 euro, mentre la PS5 Slim senza lettore disco costa, incredibilmente, 449 euro, ovvero un aumento di quasi 50 euro rispetto alla console solo digitale originale.

Il consiglio di molti osservatori, quindi, è che se si vuole acquistare una PS5 al prezzo più basso, è meglio prenderne una adesso. Una volta esaurito l’attuale stock di entrambi i modelli originali, i nuovi modelli Slim li sostituiranno sugli scaffali dei negozi e avranno prezzi decisamente più alti, al netto delle novità presentate.

Impostazioni privacy