Niente TLOU 3, Naughty Dog potrebbe star lavorando allo Starfield di Playstation: il leak

Naughty Dog per i fan Sony Playstation è a tutti gli effetti lo studio di The Last Of Us ma se ci fosse spazio per qualcosa di diverso da TLOU3 per almeno una parte dei membri del team?

Le ultime notizie riguardo ciò che il blasonato team di sviluppo interno di Sony sta e non sta facendo hanno portato parte della community a preoccuparsi su quello che potrebbe arrivare in futuro.

quando arriva the last of us parte 3?
Un nuovo gioco sci-fi per Naughty Dog, niente TLOU 3 allora? (foto Youtube/Boss fighter) games4all.it

In ballo ci sono diversi progetti tra cui il remastered di The Last Of Us Parte 2 per PS5, la seconda versione di Factions e ovviamente la Parte 3. Ma c’è anche altro. Secondo una voce captata anche dai colleghi di VGC, c’è qualcosa tra il presente di Naughty Dog e il capitolo 3 della loro saga a base di zombie. Qualcosa di nuovo ed entusiasmante.

Qualcosa che potrebbe prendere spunto da quello che è stato fatto con Starfield e intorno a Starfield per creare una esperienza più prettamente Playstation. Perché per quanto l’epopea fantascientifica di Bethesda abbia tutta una serie di grossi ed evidenti limiti, e risulti in alcuni ambiti piuttosto vecchio, non si può negare che abbia riportato in auge proprio il genere delle esperienze Sci-fi dopo tanto fantasy e tanta distopia.

Naughty Dog e il difficile compito di creare Starfield per PS5

Se c’è forse dentro gli studi Sony Playstation un gruppo che sarebbe in grado di creare una esperienza in prima persona fantascientifica profonda e coinvolgente questo gruppo è quello di Naughty Dog. Ma i ragazzi di Neil Druckmann non sono forse alle prese con l’ennesimo capitolo della saga di The Last Of Us? Perché cincischiano andando a spasso nello spazio?

come sarà il nuovo gioco di naughty dog?
Naughty Dog fa avverare il sogno di Ellie? (foto Youtube/Boss fighter) games4all.it

La risposta è che in realtà nessuno cincischia. L’idea che un team di sviluppo si concentri su un solo titolo per intero è un errore. Pare infatti che il team principale di Druckmann si sta effettivamente concentrando su questa nuova IP. Una IP spaziale che arriverà prima di qualunque cosa debba essere The Last Of Us Parte 3.

E questo conferma come immaginare Naughty Dog come un unico gruppo di developer che lavora H24 sia sbagliato. E si spiega anche perché abbiamo avuto una strana sequenza di giochi che forse non avevano bisogno di un aggiornamento tecnologico.

Hanno svolto semplicemente la funzione di palestra per le posizioni junior mentre i senior lavorano senza troppa pressione a prodotti effettivamente più nuovi. Se poi il videogioco fantascientifico di Naughty Dog assomiglierà o meno a Starfield è tutto da vedere.

La tempistica dell’uscita, secondo qualcuno, potrebbe essere dettata dalla serie d HBO ma dato che per quello che riguarda Ellie in carne e ossa non arriverà nulla di nuovo prima di un altro paio d’anni se il gioco Sci-fi è realmente in uno stato di sviluppo avanzato potrebbe arrivare e poi lasciare tempo a sufficienza per premere l’acceleratore sulla terza parte di The Last Of Us.

Impostazioni privacy