Lettura e benefici sulla salute mentale: cosa accade al cervello quando leggiamo

La lettura avrebbe benefici sullo stato della nostra mente: ecco in che modo e cosa succede al nostro cervello 

Leggere è una di quelle attività che è in grado di arricchirci enormemente. Quando stiamo scegliendo il libro, in realtà noi stiamo scegliendo di ampliare i nostri orizzonti.

lettura: quali meccanismi attiva nel cervello
lettura: quali meccanismi attiva nel cervello -games4all.it

Ogni storia è in grado, infatti, di insegnarci una profonda lezione, che possiamo integrare in noi stessi per la nostra vita. Sedersi nell’angolo preferito della propria casa, sul proprio letto, o scegliere di portare il proprio libro con sé all’aperto o in uno dei nostri bar preferiti, significa sostanzialmente decidere di dedicarsi del tempo.

Un libro non rappresenta solamente del tempo da dedicare alla lettura, ma una vera e propria scelta di vita: un investimento in se stessi e nella propria cultura. Qualsiasi sia il genere che preferiamo, infatti, esattamente come per un viaggio, comprare un libro significa spendere dei soldi, che in verità hanno un grande ritorno su noi stessi.

Leggere i benefici sulla salute mentale: tutto quello che accade nel nostro cervello

La scienza, inoltre, ci dimostra che leggere un libro significa anche prendersi cura del proprio cervello. La lettura avrebbe degli enormi benefici per la nostra salute mentale, proprio perché mentre leggiamo si attivano tutta una serie di meccanismi nel nostro cervello.

Lettura: come fa bene al nostro cervello
Lettura: come fa bene al nostro cervello-games4all.it

Decidere di leggere un libro è un vero e proprio investimento sulla propria salute mentale, si tratta di un vero e proprio elisir di benessere per il nostro cervello.  I pensieri che abbiamo non sono qualcosa di astratto, ma si tratta di veri e propri segnali chimici ed elettrici che vengono trasmessi da un neurone all’altro.

E ciascuno di questi pensieri a una sua frequenza specifica. Quando abbiamo nuove idee, queste corrispondono a nuovi circuiti neurali che si generano nel nostro cervello.  Si tratta, essenzialmente, di nuove connessioni tra i nostri neuroni e proprio queste connessioni vengono chiamate sinapsi. Più connessioni creiamo tra i nostri neuroni, più la nostra mappa mentale sarà ampia. 

Proprio leggere significa sviluppare nuove connessioni, che ampliano la struttura mentale del nostro cervello. In questo modo siamo in grado di plasmare la nostra mente e di rispondere in modo differente a ciò che accade nella nostra vita.

La lettura fa crescere la sostanza bianca del nostro cervello ed è in grado di ridurre notevolmente il fattore di stress. Leggere, insomma, ci cambia e ci permette di evolverci come persone, oltre che metterci in uno stato di rilassamento che rende più godibili le nostre giornate.

Impostazioni privacy