Il prossimo Mass Effect è così lontano che potrebbe uscire prima Half-Life 3

Quanto ci vuole a sviluppare un videogioco? Se la risposta riguarda Mass Effect occorrono carta e matita oppure una bella calcolatrice scientifica: a quanto pare probabilmente faremo prima a giocare con Half-life 3.

O, volendo essere ancora più ottimisti, prima di giocare al prossimo Mass Effect vedremo finalmente una demo giocabile di quel Beyond Good and Evil 2 che sobbolle dentro Ubisoft da oltre un decennio.

quando arriverà il prossimo mass effect
I fan di Mmass Effect non ne possono più di teaser – (foto Bioware) – games4all.it

I tempi di sviluppo dei videogiochi sono qualcosa che può essere stimata e organizzata ma c’è da tenere conto che può succedere qualcosa e che questo qualcosa può mandare tutto zampe all’aria per un tempo più o meno lungo. E poi, come è stato per esempio nel caso del gioco di Daredevil e tanti insieme a lui, alcune volte lo sviluppo raggiunge un certo punto solo per poi essere stoppato.

Perché? A causa di uno spostamento dell’attenzione del mercato, e quindi l’attenzione dei publisher che dai videogiochi devono necessariamente trarre un buon margine di profitto, si sposta altrove. Che poi nell’ultimo periodo si stia spostando solo sui live service e sui GaaS è un altro discorso ed è un vizio che speriamo passi presto. Ma tornando alla prossima avventura del comandante Shepard della sua Normandy le tempistiche non fanno ben sperare.

Quanto è davvero lontano il prossimo Mass Effect?

I fan dei videogiochi in generale forse si rendono conto ma in maniera più soft di quanto tempo passa tra un titolo e l’altro della stessa serie. Del resto se si è giocatori e giocatrici onnivori nell’attesa tra un capitolo e un altro semplicemente si gioca altrove. Ma abbiamo tutti il gioco del cuore. Abbiamo tutti quel titolo che ci è rimasto dentro e, incrociando le dita, speriamo ritorni con la stessa qualità della prima volta.

dopo il teaser tutti si chiedono quando uscirà ME
Mass Effect come Dragon Age, niente prima del prossimo decennio – (foto Bioware) games4all.it

Per i fan di Mass Effect, che ha riscritto i dettami dei giochi di ruolo portandoli per la prima volta di peso nello spazio, c’è stato un periodo d’oro con giochi che uscivano a ripetizione e poi un lungo silenzio. Stando alle chiacchiere che Jeff Grubb si è trovato a fare nel suo Games Mess Mornings il futuro del prossimo capitolo arriverà con la stessa tempistica con cui starebbe per arrivare il nuovo capitolo di un’altra serie: Dragone Age.

Nel 2018, ricorda Grubb, venne mostrato un minuscolo trailer in cui del gioco non si vedeva nulla. E Dreadwolf, questo il titolo del nuovo Dragon Age, uscirà probabilmente nel 2024. Con la stessa tempistica, anche se fosse annunciato adesso e magari in occasione dei The Game Awards del prossimo mese venisse mostrato un altro teaser trailer (dopo quelli del 7 novembre), Mass Effect non arriverebbe prima del 2029.

Ed è per questo che tanti sui social fanno paragoni proprio con Half-Life, con Beyond Good & Evil e con tutti quegli altri giochi che dovevamo arrivare rapidamente e che invece stiamo ancora tutti qui ad aspettare. Uno dei commenti più affilati è quello di un utente che, su X, fa notare come i developer siano tutti contrari all’utilizzo dell’intelligenza artificiale per aiutarli a fare il loro lavoro ma poi quando si tratta di produrre i videogiochi che ci si aspetta da loro impiegano un tempo enorme.

Impostazioni privacy