I 5 gravissimi errori da evitare dopo un incidente stradale: si finisce in guai seri

Sono almeno cinque gli errori molto comuni che in tanti fanno dopo aver avuto un incidente. Ecco cosa sapere per non sbagliare

A chiunque può capitare di avere un incidente, più o meno grave. Spesso non è “colpa” di nessuno, anche se poi le assicurazioni individuano sempre un colpevole. Ma, sia che si tratti di un sinistro importante, sia che si tratti di un semplice tamponamento, ci sono almeno cinque errori che non si devono commettere dopo aver avuto un incidente. Fate attenzione perché i rischi sono molto importanti.

Incidente stradale, errori
5 errori che commettiamo dopo aver avuto un incidente stradale – (games4all.it)

Ogni volta che ci accade un incidente, a prescindere dalla responsabilità, entriamo nel panico. E il panico, si sa, non è alleato della lucidità. Se non siamo lucidi, dunque, possiamo commettere molti errori. Ecco almeno cinque gravi sbagli che non dobbiamo assolutamente fare dopo aver avuto un incidente.

I cinque errori che non si devono commettere dopo aver avuto un incidente stradale

Il primo errore, gravissimo, è quello di rimanere seduti in un’auto parcheggiata in autostrada. Se abbiamo avuto un incidente e facciamo questo, probabilmente saremo destinati ad averne un altro a distanza di pochissimi minuti. Lo mettiamo sicuramente in cima alla lista delle cose da non fare. La cosa principale è, infatti, cercare di togliere il veicolo dalla carreggiata il prima possibile e, se questo non è possibile, almeno toglierci noi dall’auto, segnalando il prima possibile l’ostruzione della carreggiata, che può causare ulteriori impatti.

Errori dopo incidente stradale
Fai attenzione a queste informazioni – (games4all.it)

Ovviamente, come per qualsiasi cosa ci accada, affidiamoci sempre alle forze dell’ordine. Avvertiamo subito gli organi competenti, dando loro maggiori dettagli possibili su quanto occorso e sulla tua posizione. Ovviamente, in caso di necessità, tua o delle altre persone con cui è avvenuto l’incidente, è assolutamente opportuno avvisare anche il servizio di soccorso sanitario, che potrà fornire le cure in modo tempestivo ed eventualmente salvare vite umane. E pensiamo, ovviamente, anche alla nostra salute. Anche se, sul momento, non sentiamo particolari fastidi, facciamoci comunque visitare dal personale medico. 

E passiamo alle questioni più legali. Come detto, dopo un incidente, entrano sempre in gioco le assicurazioni. Ma il consiglio che vi diamo è di non fornire, né permettere di fotografare patente, indirizzo di casa e dati anagrafici se non arriva prima sul luogo del sinistro la polizia o, comunque, le forze dell’ordine allertato. Prima di scambiare qualsiasi tipo di informazione, è bene attendere l’arrivo degli organi competenti.

Si può invece scattare delle foto del luogo del sinistro, comprese le targhe delle auto. In modo tale da non avere alterato ciò che è accaduto. Queste immagini, insieme a tutte le informazioni del caso, possono e devono essere condivise con le forze dell’ordine. Inutile prendersi la colpa preventivamente, se prima questa non è stata accertata da chi di dovere.

Impostazioni privacy