Hai una Nintendo Switch? L’annuncio del presidente di Nintendo ti farà felice

Nintendo fa felici i possessori della Switch con un annuncio atteso e molto gradito: possono dormire sonni tranquilli.

Era il 2017 quando Nintendo esordiva nel mercato console con Switch, una console che sfugge alle classiche dinamiche poiché non va alla ricerca della bruta potenza hardware. La console punta tutto sulla sua versatilità, sulla novità di poter essere usata sia in casa che in portatilità. Un azzardo alla Nintendo che in questi anni ha pagato, visto che di fatto Switch è la console più venduta della old gen (oltre 122 milioni di unità).

Buone notizie per i possessori di Switch
Furukawa tranquillizza i possessori di Switch – Games4all.it

Se è vero che l’aver puntato su un aspetto differente dalla potenza hardware ha fatto sì che la console ibrida di Nintendo avesse successo, è anche vero che Switch aveva caratteristiche tecniche datate già nel 2017 e che oggi, sei anni più tardi, è praticamente impossibile farci girare i titoli più evoluti dal punto di vista grafico. La differenza tra l’ammiraglia della Grande N e le altre console sul mercato è così grande da costringere le terze parti a ritardare l’uscita dei propri giochi su Switch o addirittura a non considerarla proprio.

Nei pochi casi in cui i giochi multiplayer escano in contemporanea su tutte le console, i limiti di quella Nintendo diventano sempre più evidenti: i giochi più pesanti su Switch sono pieni di bug e cali di frame rate. Insomma l’esigenza di un hardware più performante si fa sempre più impellente e pare che dalle parti di Kyoto siano pronti a regalare ai fan quella potenza in più che gli permetterà di giocare anche ai titoli multiplayer più evoluti.

L’arrivo di Switch 2 non deve fare preoccupare i possessori della console Nintendo

Negli ultimi mesi si sono fatti sempre più insistenti i rumor che vorrebbero l’uscita di Switch 2 imminente. Gli insider sono d’accordo nell’indicare il prossimo anno come quello in cui Nintendo approderà nella current gen con una console che dovrebbe avere le capacità hardware di PS4 e XboxOne. Ci troveremo di fronte dunque ad una console ancora indietro per caratteristiche tecniche, ma prestante al punto da rendere meno complicato lo sviluppo di titoli multipiattaforma.

Buone notizie per i possessori di Switch
Il presidente Nintendo assicura che usciranno nuovi giochi per Switch fino al 2025 – Games4all.it

Questo significa che a partire dal prossimo anno Switch sarà inutile? La preoccupazione dei possessori della console ibrida infatti è che una volta uscita la nuova versione, quella precedente verrà abbandonata. Un timore che è stato recentemente fugato da Shuntaro Furukawa, presidente di Nintendo.

In una recente intervista, in cui gli chiedevano la data d’uscita di Switch 2, il dirigente ha spiegato di non poter dare informazioni al momento e poi ha aggiunto: “Sicuramente entro la fine dell’attuale anno fiscale, ovvero fino a marzo 2024, la nostra attenzione sarà rivolta esclusivamente ad ampliare i proventi dell’attuale console. Il maggior ostacolo da calcolare al momento, al di là della nuova console, è se saremo in grado di offrire qualcosa che i nostri appassionati desiderano”.

Per quanto riguarda l’uscita di videogiochi sull’attuale console, Furukawa tranquillizza i possessori di Switch: “Stiamo lavorando sullo sviluppo di software (videogiochi quindi, ndr) per Nintendo Switch fino alla chiusura dell’anno fiscale 2025”. Per il prossimo anno e mezzo dunque, usciranno sicuramente nuovi titoli per l’attuale console.

Impostazioni privacy