Girl Math, l’assurda economia che sta emergendo su TikTok: ecco di cosa si tratta

Nelle ultime settimane decine di ragazze in tutto il mondo pubblicano video in cui spiegano i ragionamenti che fanno quando spendono soldi.

Si sente parlare abbastanza spesso di TikTok e delle assurdità che proliferano sui suoi server. Il social ospita spesso contenuti controversi, che per qualche motivo diventano ben presto virali: balli, challenge e teorie di ogni tipo passano da un video all’altro, da un utente all’altro, fino a diventare dei veri e propri meme. L’ultima tendenza a fare scalpore è stata quella della “Girls Math“.

girl math è una nuova tendenza dei social network
TikTok è pieno di video in cui ragazze da tutto il mondo spiegano il modo in cui interpretano i loro acquisti (Foto TikTok @danielasotohealth) – games4all.it

Cercando l’hashtag #girlsmath sul social network si possono trovare decine di video in cui ragazze da tutto il mondo spiegano i ragionamenti che fanno riguardo il loro modo di gestire i soldi, sia negli acquisti che nei guadagni. E sono diventati virali perché spesso contengono teorie decisamente opinabili, senza nessuna base logica, al punto da sembrare quasi folli. Eppure, i loro calcoli fanno presa su molte persone.

Una tendenza folle e secondo alcuni anche preoccupante

Tra le dichiarazioni più assurde che si possono ascoltare in questi video ci sono ragazze che considerano un guadagno i soldi ricevuti dopo un reso su Amazon, oppure persone che sostengono che spendere soldi cartacei non è una vera spesa perché quei soldi sono stati già prelevati dal conto.

girl math è un modo strano di pensare le spese e i guadagni
La “Girl Math” è una recente tendenza dei social network che evidenzia quanto facilmente sappiamo ingannare la nostra stessa mente – games4all.it

Se per esempio si fa un regalo a un’amica e io anticipo i soldi a tutti, nel momento in cui me li ridanno io sto guadagnando” afferma con convinzione una ragazza. Insomma, sono video in cui le persone si raccontano delle storie più o meno plausibili con l’unico obiettivo di auto-convincersi che una determinata spesa sia fattibile. È qualcosa che tutti abbiamo fatto almeno una volta nella vita, e che molte ragazze sono forse più inclini a fare data la loro passione per lo shopping.

Questa strana tendenza è nata la scorsa estate grazie a un programma radiofonico zelandese in cui si invitavano le ascoltatrici a chiamare e raccontare le proprie esperienze con spese e acquisti. Il programma aveva palesemente un tono comico, di intrattenimento, e non aveva nessuna pretesa di parlare di economia o matematica. Proprio in questo contesto è nato però il termine “girl math“, che viene ripetuto più volte durante la sigla del programma.

La maggior parte delle persone sembra aver preso la girl math per quello che è, una delle tante tendenze di TikTok più o meno strambe. Le stesse ragazze dei video, nella maggior parte dei casi, sembrano rendersi conto del fatto che i propri ragionamenti sono assurdi. In molti però, lanciano un allarme su questa tendenza, che come molte altre potrebbe prendere piede e fare danni nei casi delle persone più ingenue. Giocare con i soldi, infatti, non è mai una buona idea.

Impostazioni privacy