Disney a gamba tesa nel mondo del gaming: l’acquisizione sarà più grande di quella Activision

Secondo le ultime indiscrezioni, Disney starebbe preparando una mossa sorprendente, che preoccupa molte persone.

Da anni, Disney ha abbandonato il proposito di essere un attore rilevante del mercato dei videogiochi. Negli ultimi anni l’azienda ha sempre preferito affidare le sue licenze a un gran numero di studi diversi. Negli ultimi giorni, però, un nuovo rapporto indica che Disney potrebbe voler tornare nel mondo dei videogiochi e sembra intenzionata a farlo in grande stile.

disney vuole acquisire ea
Disney starebbe preparando l’acquisizione di un colosso dell’industria videoludica -Credit Youtube Walt Disney Animation Studios- games4all.it

L’azienda, infatti, starebbe valutando l’acquisto di una grande casa editrice: il nome che continua a circolare è quello di Electronic Arts. Secondo un rapporto della rivista Bloomberg, una delle più rispettate nel settore, diversi esponenti dei piani alti di Disney starebbero facendo pressione sul CEO Bob Iger per approvare l’acquisizione di EA. Il progetto sarebbe in discussione già dall’anno scorso, sebbene secondo diverse fonti EA sia stata in trattativa anche con NBCUniversal, Apple e Amazon. Lo scorso anno si era parlato per qualche giorno anche di una probabile acquisizione da parte di Amazon, voci che si sono rivelate false. Di sicuro, i fan dei videogiochi non sembrano entusiasti della notizia.

Una mossa che preoccupa tutti, fan e sviluppatori

Acquisire un’azienda strutturata come EA è sicuramente il modo migliore per Disney di tornare nel mercato dei videogiochi. L’azienda sente sempre di più la necessità di essere un attore indipendente di questo settore, senza dover cedere i diritti delle sue proprietà intellettuali ogni volta a uno studio diverso.

Diversi fan ed esperti del settore sono preoccupati da questa possibile mossa. È opinione di molti, infatti, che Disney non abbia dimostrato grandi capacità nella gestione dei videogiochi in passato. E non c’è motivo di pensare che ciò cambierebbe con l’acquisto di un grande editore come EA.

molti fan dei videogiochi non sono contenti del fatto che disney acquisisca ea
Gli estimatori di EA sembrano molto preoccupati dalla possibile acquisizione di Disney – credit ea.com- games4all.it

Dal lato di EA, essere di proprietà di Disney significherebbe essere alla mercé di un mega-corporation che potrebbe quindi dettare l’intero elenco delle uscite. E ciò significherà sicuramente più giochi di Star Wars e Marvel, o qualsiasi altra cosa Disney voglia promuovere. È abbastanza ovvio che i punti di forza del marchio non verrebbero intaccati, a partire da tutti i giochi sportivi, ma l’impatto di Disney non è da sottovalutare.

Dal lato del consumatore, ciò potrebbe significare che EA si assicura tutti i diritti su Star Wars e Marvel a tempo indeterminato. Ma la domanda che tutti si stanno facendo in questo momento è un’altra: quanto è probabile che tutto ciò avvenga?

Secondo un’analisi di Forbes, la capitalizzazione di mercato di Disney è pari a 155.51 miliardi di dollari. Certamente maggiore rispetto ai 34.7 miliardi di dollari di EA, ma non si tratta comunque di un passo da sottovalutare. Quello di cui sono sicuri molti esperti è che, se Disney dovesse decidere di procedere, nessun tipo di regolatore la fermerà: se l’accordo tra Microsoft e Activision è stato approvato, non dovrebbero esserci problemi neanche in questo caso.

Impostazioni privacy