Diablo 4 sta per cambiare per sempre: annunciata una novità mai vista prima

Blizzard ha annunciato un cambiamento che rivoluzionerà Diablo 4: pare si tratti di una novità mai vista all’interno della serie.

Diablo 4 è arrivato sul mercato in un periodo ricco di uscite di livello e ciò nonostante è stato capace di capitalizzare l’attenzione degli appassionati di tutto il mondo. Blizzard per l’occasione ha deciso di tornare alle origini, abbandonando le modifiche non gradite dalla community nel terzo capitolo per regalare un’esperienza più simile al secondo.

Diablo cambierà per sempre
Annunciato un cambiamento radicale per Diablo IV: di cosa si tratta – Twitter @diablo – games4all.it

Ovviamente il tutto con una veste grafica al passo coi tempi e all’interno di una storia completamente nuova. Proprio la campagna che ci vede impegnati alla ricerca di Lilith è stata il punto forte della produzione, mentre l’end game è stato molto criticato per la mancanza di vere e proprie quest (di base c’era solo una sequela di dungeon tutti uguali).

Da qualche settimana è giunta la seconda stagione e sono arrivati contestualmente quei contenuti che la community richiedeva sin dall’inizio. Le novità per il gioco Blizzard però non si fermano alla sola seconda stagione ed un assaggio di ciò che potremo vedere all’interno del gioco in futuro lo ha offerto la stessa software house californiana nel corso della Blizzcon 2023.

Diablo 4 sta per cambiare per sempre: la novità annunciata durante la Blizzcon 2023

L’incontro annuale con i fan era di sicuro il palco giusto per annunciare nuovi contenuti riguardanti Diablo 4. Tutti si aspettavano che si sarebbe parlato del supporto al gioco e così è stato. Nel corso della conferenza Blizzard ha annunciato l’arrivo della prima espansione, chiamata ‘Vessel of Hatred‘.

Diablo cambierà per sempre
Con l’arrivo dell’espansione di Diablo IV ci saranno anche nuove classi giocabili – YouTube – games4all.it

Ma se l’annuncio dell’espansione del gioco era nell’aria, ciò che probabilmente nessuno si sarebbe aspettato è il contenuto della stessa. In continuità con l’idea dello sviluppatore di legare il quarto capitolo al secondo (il più amato nella storia della saga), l’espansione sarà ambientata nella giungla di Torajan, vista solamente nel terzo capitolo di Diablo 2.

Secondo quanto mostrato dal trailer, questa espansione ci narrerà della storia di Mephisto e ci porterà all’interno di un mondo e di costruzioni che sembrano essere influenzate dall’architettura e dalla cultura Maya. Ciò che ha però stuzzicato i fan è la promessa dell’inserimento di classi completamente nuove e mai viste all’interno della saga.

Chiunque abbia giocato a Diablo è consapevole di come il gameplay e lo sviluppo del personaggio cambi in base alla classe di appartenenza, dunque l’inserimento di classi nuove è la vera rivoluzione di questa espansione, visto che consentirà di affrontare il gioco con un approccio strategico completamente differente rispetto al passato.

Impostazioni privacy