Call of Duty: Modern Warfare testato in versione Beta con dei giocatori d’eccellenza

La Beta di Call of Duty: Modern Warfare è stata testata da dei giocatori d’eccellenza: la prova ha sorpreso tutti, ecco cosa è successo.

C’è grande fermento attorno a Call of Duty: Modern Warfare 3, sparatutto di Activision, grazie ad un recente evento in cui alcuni giocatori d’eccellenza hanno testato la Beta del titolo. Un evento dedicato a tutti coloro che hanno deciso di procedere al preordine di una copia su PlayStation.

Call of Duty: Modern Warfare giocatori
La Beta di Call of Duty: Modern Warfare testata da giocatori d’eccellenza – Foto PlayStation App – (Games4all.it)

Call of Duty: Modern Warfare III ha messo in campo tutti quegli elementi che lo hanno reso uno dei titoli più giocati al mondo. Prima del lancio sul mercato Activision ha diffuso dei video in merito al comparto multiplayer mostrando degli scenari presenti nell’episodio di Modern Warfare 2.

L’attenzione attorno a questo titolo era già elevata ma è ulteriormente lievitata grazie ad un evento che ha visto protagonisti dei calciatori amatissimi. Quest’ultimi si sono sfidati in un’autentica battaglia per celebrare l’arrivo della Beta.

Call of Duty: Modern Warfare 3 testato dai giocatori del Napoli: la sorprendente collaborazione

Nell’ambito videoludico il franchise di Call of Duty risulta essere tra i più importanti in assoluto. Gli scenari di guerra creati da Activision sono stati sempre più apprezzati, raggiungendo un coinvolgimento ancora più alto grazie alla modalità online. Per l’uscita di Modern Warfare 3, l’azienda ha pensato anche ad una collaborazione con la società calcio Napoli.

Giocatori Napoli si sfidano a Call of Duty
La sfida dei giocatori del Napoli a Call of Duty – Foto sito: callofduty.com – (Games4all.it)

In occasione dell’arrivo della Beta del titolo, Activision ha organizzato un evento con i calciatori del Napoli. Gli atleti si sono divisi in due squadre che si sono affrontate nelle modalità principali del gioco: Domination, Team Deathmarch e Hardpoint. Le sfide sono avvenute in tre mappe ricostruite da zero per l’edizione del 2023: Invasion, Karachi e Skidrow.

I capitani delle rispettive squadre sono stati Victor Osimhen e Giovanni Di Lorenzo e con loro c’erano anche Giovanni Simeone, Kvicha Kvaratskehelia, Leo Ostigard ed Eljif Elmas. La prima sfida è stata vinta dalla squadra di Giovanni Di Lorenzo grazie alle 23 uccisioni di Kvaratskhelia. La squadra di Osimhen si è poi rifatta nella seconda sfida grazie al lavoro di Giovanni Simeone.

Nell’ultima sfida a trionfare è stata la squadra del capitano del Napoli, autore di una prestazione degna di nota conclusa con una tripla uccisione che ha scatenato l’entusiasmo dei presenti all’evento. Proprio Giovanni Di Lorenzo è stato incoronato MVP della serata.

Impostazioni privacy