Brutte notizie per chi sta aspettando Starcraft 3: pioggia di critiche su Blizzard

Blizzard ha completamente dimenticato Starcraft, il terzo capitolo non verrà mai prodotto? Pioggia di critiche sul web per la compagnia.

Tra gli anni ’90 e l’inizio dei 2000, Blizzard è riuscita a diventare una delle principali compagnie videoludiche, quella maggiormente amata in ambito PC, grazie a franchise come Warcraft, Diablo e Starcraft. Quest’ultimo è uno strategico in tempo reale che ha da subito conquistato i videogiocatori, ma che per qualche ragione la software house californiana non ha mai tenuto in considerazione come gli altri due brand.

Blizzard si dimentica di Starcraft
Blizzard ha deciso di abbandonare Starcraft? – Instantgaming – games4all.it

Il primo Starcraft è uscito nel 1998 ed il secondo capitolo, più volte annunciato, è uscito solamente nel 2010, ottenendo l’approvazione della critica, quella della fanbase ma un risultato commerciale non in linea con le aspettative di Blizzard, la quale per altro veniva dai bagordi di World of Warcraft, primo MMO di successo planetario che per anni ha fagocitato le attenzioni dello sviluppatore al punto da fargli dimenticare anche dell’esistenza di Diablo.

A tredici anni di distanza dall’uscita del secondo capitolo di Starcraft, gli appassionati del gioco attendono ancora notizie sul terzo capitolo, tuttavia nemmeno al recente Blizzcon sono giunte novità. Anzi durante l’introduzione il presidente di Blizzard Mike Ybarra ha citato le principali Ip della compagnia – Overwatch, Warcraft e Diablo – senza fare alcun riferimento all’esistenza di Starcraft.

Starcraft non riceverà mai un terzo capitolo?

Ciò che ha fatto infuriare gli appassionati sul web è stato quanto successo poco dopo. Quando Ybarra ha citato le ip di Blizzard chiamando i fan ad una reazione, uno di loro ha chiesto “E Starcraft?”, ma la domanda è stata prontamente evitata da Ybarra, segnale che non ci sono piani a riguardo o che magari è troppo presto per parlarne.

Blizzard si dimentica di Starcraft
Fan infuriati con Blizzard per l’assenza di Starcraft al Blizzcon – YouTube – games4all.it

In attesa di saperne di più, sul web Blizzard viene contestata, c’è ad esempio chi scrive: “Il ragazzo (Ybarra, ndr) cita tre dei quattro big di Blizzard e si comporta come se l’ultimo non esistesse…Tempi grami“. Gli fa eco un altro utente che scrive: “La Blizzcon non è la stessa senza Starcraft“, e ancora un altro che aggiunge: “Lo hanno completamente dimenticato e abbandonato”.

Di recente l’industria ha dimostrato di avere particolare attenzione per i desideri dei videogiocatori ed ha riesumato praticamente tutte quelle saghe storiche abbandonate che venivano richieste da tempo. Il trend dovrebbe fare ben sperare, anche e soprattutto in considerazione del recente passaggio di Blizzard sotto l’egida di Microsoft.

Phil Spencer e compagnia valuteranno quali tra le IP acquisite possa avere maggiore appeal e le utilizzeranno come richiamo per le sottoscrizioni al Game Pass, non è dunque escluso che tra le Ip che verranno riesumate possa esserci proprio Starcraft.

Impostazioni privacy