Amazon ti paga 1 milione di euro se riesci a creare un filmato spaziale

Grande iniziative è quella organizzata da Amazon la quale è disposta a pagare un milione di euro per chi riesce a creare un video spaziale.

Amazon, il celebre colosso delle vendite on-line, ha ideato un nuovo modo per coinvolgere i suoi utenti. Sembra che questa volta la sua intenzione sia di offrire una ricompensa molto elevata per colui o con lei che riesca a creare un video alquanto particolare. Ma di che video si tratta?

Amazon regala un milione di euro per chi riesce a filmare un alieno
Nuova iniziativa Amazon- games4all.it

Amazon è pronto a pagare un milione di dollari per coloro che riescono a catturare dei soggetti molto interessanti, utilizzando semplicemente le telecamere del proprio campanello ad anello. Questo tipo di oggetto verrà visto come una sorta di telecamera sempre accesa sul mondo, un qualcosa fatto per cercare di catturare le prove della presenza di enti ancora sconosciuti. Ma di cosa si tratta nel dettaglio?

Amazon e la sua ricompensa da un milione di dollari per coloro che riescono a catturare delle immagini in particolare

L’idea di Amazon è abbastanza semplice: coloro che riescono a registrare un alieno con la propria fotocamera Ring, potranno ottenere un compenso di un milione di dollari. Chi ha scelto di prendere parte a questa iniziativa, dovrà tenere gli occhi appena aperti su ogni segno di vita aliena che la telecamera del campanello Ring riuscirà a registrare. Nel caso in cui un essere verde entrasse nel campo visivo della telecamera, si riuscirà a ottenere un premio molto elevato.

Amazon regala un milione di euro per chi riesce a filmare un alieno
Alieno da catturare con la telecamera Ring- games4all.it

Chi vive al di fuori del Paese ha comunque la possibilità di partecipare vincendo una carta regalo Amazon del valore di 500 dollari nel momento in cui riesce a filmare un alieno, andando però ad utilizzare dei costumi e del trucco, insomma, un metodo non del tutto consono all’obiettivo della sfida. Le iscrizioni saranno valide fino al 3 novembre.

Per sponsorizzare l’iniziativa, Amazon, sul sito web del concorso, ha scritto: “I sensori hanno captato segnali anomali dalla Nebulosa del Vicinato. Potrebbe non essere niente. Potrebbe essere qualcosa. È qui che entri in gioco tu”.

Coloro che scelgono di partecipare, non dovranno far altro che scaricare il filmato dall’app Ring così da rendere valida la propria partecipazione per vincere il premio.
Intanto Ring potrebbe andare a sfruttare l’isteria sugli UFO in qualità di un tentativo per spingere i clienti a tentare di vincere.

Insomma, potrebbe essere questa l’occasione perfetta per dimostrare finalmente l’esistenza degli extraterrestri e, dall’altra parte, riuscire a portare a casa una cifra stellare. Chissà se ci sarà un fortunato vincitore che riuscirà a portare a termine questa missione.

Impostazioni privacy