Steam su Mac: è quasi ufficiale

Steam su Mac: è quasi ufficiale
  • Commenta
  • Condividi
  • Email
  • Stampa

Steam Mac

Qualche settimana fa è comparso in giro per internet un sospetto molto interessante e curioso, riguardante la possibile presenza, in un futuro non molto lontano, della piattaforma videoludica multimediale Steam, presente su internet e raggiungibile attraverso un client scaricabile sul proprio disco fisso, anche sui computer con sistemi operativi Mac OS. La notizia, che comunque non era ancora per niente ufficiale, ha sollevato grandi speranze nei giocatori che utilizzano spesso Steam, contenti di poter usare eventualmente a breve distanza di tempo i propri videogiochi preferiti sui Mac.

Non che adesso la notizia sia diventata ufficiale, ma la novità sembra farsi sempre più strada diventando molto più plausibile. Infatti l’introduzione della novità sembra essere confermata ulteriormente attraverso la comparsa online di alcune immagini che sono state messe a disposizione da parte di Valve, l’azienda che gestisce la piattaforma di cui stiamo parlando.

Si tratta di alcune immagini che, come potete vedere, sono abbastanza indicative di una sorta di connubio tra le caratteristiche grafiche tipiche della piattaforma online Steam e i computer che hanno la mela come simbolo.

Si può notare infatti un insieme di caratteristiche visuali che riprendono lo stile di Apple, ma che allo stesso tempo integrano i loghi e i contenuti grafici che possiamo ritrovare appunto all’interno di Steam.

Tutti simboli che fanno pensare proprio ad una integrazione tra i due prodotti, che ancora non è stata svelata ufficialmente ma che crediamo arriverà molto presto con un annuncio da ritenere del tutto affidabile.

Immagine da macnn.com.

342

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Ven 05/03/2010 da in , , ,

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici