E3 2012, Nintendo punta tutto su Wii U: la compagnia è ovunque

E3 2012, Nintendo punta tutto su Wii U: la compagnia è ovunque

Nintendo all'E3 2012

L’E3 2012 è alle porte: manca poco e l’evento americano avrà finalmente inizio, per la gioia di tutti i fan delle compagnie più seguite: Sony, che punterà tutto su PlayStation Vita e i giochi first party (con oltre duecento postazioni demo); Microsoft, che, invece, si soffermerà soprattutto sui servizi multimediali; infine, Nintendo, che darà moltissimo spazio all’attesissima Wii U, la console che, entro e non oltre la fine del 2012, sostituirà Nintendo Wii. Ma non è finita qui: come molti di voi sapranno senz’altro, la nuova console sarà rilasciata assieme a moltissimi giochi (si parla di ben settanta titoli già in via di sviluppo, alcuni dei quali quasi completati); anche questi potrebbero essere – anzi, alcuni lo saranno sicuramente – i protagonisti indiscussi della fiera del videogioco. La conferenza della grande N si terrà al Nokia Theatre di Los Angeles il prossimo 5 giugno alle 9:00 (le sei di pomeriggio in Italia) e durerà circa un’ora.

Potrete seguire tutta la conferenza ovunque; visto il periodo difficile che la compagnia sta attraversando, e l’enorme portata dell’evento, Nintendo ha pensato bene, infatti, di non bruciare questa occasione e di aggiornare i fan continuamente, non con insistenza, e nel migliore dei modi possibili: una strategia perfetta, che si allinea ottimamente a quanto stabilito dalle due rivali, Microsoft e Sony.

Seguire Nintendo ovunque: l’E3 2012 a portata di click

Come seguire Nintendo Wii U all'E3 2012

Non essendo state molto chiare le informazioni circolate negli ultimi giorni, la compagnia ha pensato bene di precisare che il flusso di dettagli e di notizie dell’E3 2012 sarà garantito ai giocatori di tutto il mondo, non soltanto attraverso una serie di piattaforme online, ma anche grazie alla presenza dei social network.

La compagnia ha tenuto a precisare che sarà possibile seguire la presentazione ufficiale attraverso al link http://e3.nintendo.com o in streaming su Facebook. Saranno comunque forniti aggiornamenti – ha spiegato la grande N – non soltanto attraverso video, ma anche con brevi comunicati in inglese e nella lingua madre dei fan; ci sarà, insomma, una traduzione a trecentosessanta gradi di tutte le news ufficiali: una vera e propria manna dal cielo per chi vuole scoprire tutto e subito, senza dover improvvisare traduzioni o aspettare la pubblicazione delle informazioni da parte della blogosfera.

Come detto in precedenza, non sarà soltanto Facebook la fonte principale, ma anche Twitter e YouTube. Qui di seguito, tutte le procedure:

- Twitter: Gli utenti potranno seguire la pagina ufficiale di Nintendo Italia @NintendoIT per ricevere i tweet direttamente dall’evento dai rappresentanti Nintendo che assisteranno alla conferenza e alle presentazioni ufficiali dal vivo;

- YouTube: Nintendo posterà aggiornamenti video sul canale ufficiale http://www.youtube.com/NintendoItalia. Tali filmati saranno incentrati non soltanto sui nuovi hardware e i nuovi software, ma anche sulle interviste agli sviluppatori;

- Facebook: Gli utenti Facebook possono visitare, senza dimenticare il ‘Mi piace’, sulla pagina Nintendo http://www.facebook.com/nintendo, per accedere a tutte le novità dell’Entertainment Expo 2012 e connettersi con altri appassionati della grande N; sarà anche pubblicata galleria Nintendo con Instagram;

- Web: Il già citato sito http://e3.nintendo.com è stato ottimizzato anche per gli smartphone, in modo tale da garantire un flusso di news costante e preciso, anche quando non si è in casa.

Nintendo Wii U protagonista indiscussa dell’E3 2012

Ma veniamo ai contenuti della conferenza Nintendo. L’evento sarà incentrato quasi completamente sulla presentazione della nuova Wii U, alla quale la compagnia ha recentemente dedicato una pagina Facebook ufficiale, non senza pubblicare un video di benvenuto registrato nientepopodimeno che da Reggie Fils Aime, presidente e direttore operativo di Nintendo of America, già executive vice president of sales and marketing.

Anche se la nuova console occuperà gran parte del tempo dei vertici aziendali, la data di rilascio il prezzo e ciò che non riguarderà le sue specifiche tecniche (il controller e le periferiche hardware, la memoria e non solo) sarà comunicato soltanto dopo l’evento e con comunicati-stampa diversi da mercato a mercato; tutto, insomma, sembra ancora avvolto nel mistero.

Esistono, però, delle certezze: la console costerà pochissimo – si dice che avrà un prezzo pari al costo di fabbrica, proprio perché Nintendo ha intenzione di puntare a una rapida diffusione, per poi puntare subito sul software -; per di più, vanterà una line-up di tutto rispetto: ben settanta titoli che potranno soddisfare le aspettative di tutti i giocatori, dai casual agli hardcore (la grande N, in realtà, ha intenzione di puntare soprattutto su questi ultimi, per fidelizzare maggiormente i consumatori). Le sorprese, insomma, dovrebbero essere tante.

Cosa vi aspettate dalla conferenza Nintendo?

929

Segui Games4all

Sab 02/06/2012 da

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici