Resident Evil 6, gameplay del gioco in un filmato con Leon [VIDEO]

Resident Evil 6, gameplay del gioco in un filmato con Leon [VIDEO]

Quella che ci aspetta con Resident Evil 6 sarà sicuramente un’esperienza di gioco davvero avvincente. Si preannuncia qualcosa di veramente straordinario per il futuro della saga che già ha suscitato parecchio interesse con l’episodio numero 5. Ancora dobbiamo aspettare per poterci cimentare in un’esperienza di gioco davvero fantastica. Nel frattempo però vi offriamo un’anticipazione sul gameplay di Resident Evil 6 attraverso un video di carattere illustrativo. Il video è stato diffuso in rete e ci mostra ciò che la Capcom ha in serbo per tutti gli appassionati della saga con il prossimo episodio.

In questo video vediamo il protagonista Leon e ci vengono mostrati tutti i pericoli che lo attendono. Per esempio, il semplice gesto di aprire una porta potrebbe far scaturire un assalto di zombie in corsa che è possibile fermare soltanto lanciando una granata per ridurli in polvere.

Inoltre in Resident Evil 6 saranno proposte agli utenti diverse armi. Non ci saranno soltanto le armi da fuoco, ma anche per esempio coltelli o mazze. Tutte queste armi possono essere utilizzate per fermare i non morti.

Ci ritroveremo ad avere a che fare con esplosioni e città infestate, per vivere avventure davvero coinvolgenti e tutte di forte impatto. In particolare la Capcom ha deciso di offrire più di quattro ore di filmati per raccontare la storia che sta alla base di Resident Evil 6.

Non sappiamo se ancora tutto ciò può essere considerato una notizia ufficiale, ma sicuramente la fonte non lascia molti dubbi, visto che si tratta della British Board of Film Classification, secondo la quale il gioco è consigliato soltanto ad un pubblico maturo.

Questo dato che si rifà a quattro ore di filmati è davvero molto indicativo, specialmente se lo confrontiamo con ciò con cui abbiamo avuto a che fare da questo punto di vista con i vecchi capitoli della serie.

Per esempio Resident Evil 4 si basava soltanto su due ore di cut-scene. Adesso la casa di produzione videoludica sembra volersi staccare completamente dal passato e proporre qualcosa di veramente eccezionale. D’altronde le quattro ore di filmati sono ampiamente giustificabili, se pensiamo che riguardo a Resident Evil 6 si parla di tre differenti campagne di gioco e c’è chi ha anche accennato ad una possibile quarta campagna.

L’ipotesi trae giustificazione anche dal fatto che il videogioco proporrà molti protagonisti diversi. Ecco perché serve un comparto narrativo consistente, in modo che i vari aspetti della trama di Resident Evil 6 siano raccontati in tutti i più piccoli dettagli.

430

Segui Games4all

Dom 22/07/2012 da in ,

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici