Nuovi tie in per Dragon Ball e Naruto

Nuovi tie in per Dragon Ball e Naruto

Dragon Ball per DS

Per quanto, tante volte, i tie in non siano delle perle di tecnica, sfruttando unicamente la licenza del loro prodotto di origine, comunque suscitano nei videogiocatori grande attrattiva. Ecco perchè ogni annuncio di un nuovo tie in viene preso come ottima notizia.

  • Dragon Ball per Nintendo DS
  • Dragon Ball per Nintendo DS
  • Dragon Ball per Nintendo DS
  • Dragon Ball per Nintendo DS
  • Dragon Ball per Nintendo DS
  • Dragon Ball per Nintendo DS

Se poi i titoli in produzione si riferiscono a due brand consolidati e di successo come Dragon Ball e Naruto, allora la notizia diventa davvero “hot”.

Secondo la rivista giapponese Jump Magazine sono in sviluppo su Nintendo Wii altri due giochi ambientati proprio nei magici mondi delle suddette serie di manga ed anime.

Per quanto riguarda Dragon Ball, pur non conoscendosi ancora il nome completo, si sa che la futura produzione vedrà come oggetto un action game a scorrimento laterale di cui un giovane Goku sarà il protagonsita.

Si conosce poco altro, ma l’articolo accenna ad un uso sicuro dei sensori di movimento del Wiimote.

Del gioco sul buon Ninja Naruto, invece, si sa anche meno. L’unica presenza del suo sviluppo è data da un contest contenuto in Jump Magazine.

I lettori sono stati invitati a colorare una sagoma già disegnata di Naruto. Il migliore lavoro effettuato sarà inserito all’interno della futura produzione sotto forma di uniforme aggiuntiva per il ninja.

Il magazine giapponese si riferisce al detto gioco come parte delle celebrazione per il decimo anniversario del brand.

I due giochi sono attesi rispettivamente, quello di Goku quest’estate, mentre per Naruto bisognerà attendre fino al prossimo inverno.

309

Segui Games4all

Mer 20/05/2009 da in , ,

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici