Nintendo Wii – in arrivo film in streaming

Nintendo Wii – in arrivo film in streaming

Il Wii a figura intera

Questa generazione, punto d’arrivo di un processo iniziato tempo fa, ha imposto le console non più come semplici macchine da gioco, ma strumenti da entertainment totale, con possiblità ad esempio di guardare film e navigare in rete.

Già la Sony e la Microsoft hanno stretto accordi per la distribuzione digitale in streaming di film e programmi video, come ottima aggiunta ai loro rispettivi servizi online. Ora pare che anche la Nintendo si metterà al passo con le compagnie concorrenti.

A sostenerlo è Curtis Marvis presidente della divisione digital media della Lionsgate, casa produttrice cinematografica, famosa per aver prodotto “Crash”, vincitore degli oscar nel 2005.

Mr. Marvis è sicuro che durante il 2009 la Nintendo annuncerà l’apertura del suo servizio streaming:

“Ritengo che quando vedremo il Wii arrivare sul mercato con la funzionalità di trasmettere film in streaming, cosa che credo avverrà molto presto durante quest’anno, si aprirà un mercato enorme per la distribuzione digitale”

Con queste parole si è espresso Mr.Marvis al periodico di cinema Variety. L’esponente della Lionsgate ha anche aggiunto che proprio le console hanno una grande forza nella diffusione del digitale.

La Nintendo non ha annunciato ancora nulla di ufficiale, si tratta infatti solo di un’indiscrezione, e non si conoscono le fonti da cui Mr. Marvis ha tratto queste conclusioni, Il Wii, inoltre, non si è mai distinto per grosse capacità di immagazzinamento dati, non ha cioè un capiente hard disk ove posano risiedere contenuti di grandi dimensioni.

In ogni caso, se Mamma Nintendo darà ai suoi fidi appassionati anche un’altra feature, questi non potranno che gioirne.

Foto da www.kultunderground.org

333

Segui Games4all

Gio 12/03/2009 da in ,

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici