Mass Effect 3, recensione: pura azione e gioco di squadra [FOTO & VIDEO]

Mass Effect 3, recensione: pura azione e gioco di squadra [FOTO & VIDEO]

Mass Effect 3: le immagini del gioco di ruolo

Mass Effect 3 è uno dei giochi d’azione più rilevanti prodotti da Electronic Arts. Si tratta di un videogioco molto emozionante, che sa essere davvero coinvolgente nell’impegnare i giocatori a combattere per difendere la Terra sotto attacco da parte di un nemico che ha intenzione di devastare a poco a poco sia la galassia che l’intero universo. Il coinvolgimento è tanto da riuscire ad emozionare anche coloro che in genere non sono appassionati di questo tipo di giochi. Da questo punto di vista Mass Effect 3 è davvero straordinario.

  • Mass Effect 3: immagini
  • Mass Effect 3: comandante
  • Mass Effect 3: Shepard
  • Mass Effect 3: action

La trama di Mass Effect 3: terrestri contro razziatori

mass effect 3 terrestri

Protagonisti di Mass Effect 3 sono i terrestri e i coloni, i quali devono combattere contro i razziatori, che sono arrivati all’improvviso presso il nostro pianeta e sono riusciti in maniera molto facile a superare le linee di difesa che i terrestri hanno approntato.

Dopo aver superato l’ultimo avamposto lunare, i razziatori hanno raggiunto la superficie terrestre e non hanno lasciato scampo agli abitanti del pianeta. Dovremo fare di tutto per riuscire a salvare il mondo intero.

Impersoneremo nel gioco il comandante Shepard e avremo modo di sperimentare una grande sensazione di empatia con il protagonista. Il tutto è reso dall’architettura narrativa molto precisa e dettagliata, che ci lascia immedesimare in modo assolutamente sconvolgente.

Il messaggio di Mass Effect 3: una riflessione sui valori umani

Mass Effect 3 è un gioco che vuole trasmettere anche un messaggio profondo, che arriva a toccare le parti più nascoste della mente umana. Allo stesso tempo il videogioco propone degli spunti di riflessione sulle varie barriere sociali ed etniche che caratterizzano la nostra società.

Inoltre fa riflettere su alcuni valori e su alcune tematiche fondamentali della vita dell’uomo: lo spirito di sacrificio, la morte e l’amore.

Il legame con Mass Effect 2: il senso di continuità con il capitolo precedente

mass effect 3 razziatori

Mass Effect 3 riprende esattamente la continuità con il capitolo precedente della saga videoludica, Mass Effect 2. I giocatori infatti hanno anche la possibilità di importare il loro personaggio da salvataggi precedenti.

Tutto ciò non fa altro che aumentare il coinvolgimento dei giocatori stessi, che possono scegliere a loro piacimento il personaggio da impersonare, disponibile in una variante maschile o femminile e inquadrabile all’interno di una determinata classe di appartenenza, che va scelta anche in base allo stile di gioco che più ci caratterizza.

Le opzioni a disposizione dei giocatori sono: Incursore, Ricognitore, Soldato, Adepto, Sentinella e Ingegnere. Questi sono i personaggi di Mass Effect 3.

Le modalità di gioco di Mass Effect 3

Mass Effect 3 propone varie modalità di gioco. Si può scegliere di giocare in modalità “azione“, che consiste nel mettere in atto un vero e proprio esercizio bellico privato di ogni altro elemento “decorativo”. I giocatori possono scegliere anche l’opzione “gioco di ruolo“, che è stata ideata per affrontare l’azione di gioco in tutta la sua completezza.

Se scegliamo invece la modalità “storia” sarà maggiormente messa in evidenza la trama di Mass Effect 3 e non gli scontri. In ogni caso, qualunque sia la modalità scelta, possiamo comprendere come gli sviluppatori hanno cercato di fare un preciso lavoro di ottimizzazione dell’esperienza di gioco, che appare decisamente superiore rispetto a tutte quelle questioni che erano rimaste irrisolte da questo punto di vista in Mass Effect 2.

La gestione dinamica delle azioni di gioco

Mass Effect 3 consente di portare avanti un’azione di gioco basata su una gestione piuttosto dinamica. Molto precise sono le dinamiche di spostamento, rese attraverso delle inquadrature che propongono movimenti molto dettagliati. Altrettanto precisi sono i sistemi di mira e i combattimenti corpo a corpo. Il tutto viene dimostrato ampiamente dal trailer di Mass Effect 3, disponibile precedentemente all’uscita di Mass Effect 3, che potete vedere in alto.

Il gioco di squadra in Mass Effect 3

Il gioco di squadra in questo videogioco diventa veramente fondamentale, specialmente nel momento in cui iniziamo a confrontarci con gli avversari che presentano i loro scudi antiproiettile e che devono essere aggrediti con i poteri biotici.

E’ importante proprio per questo adottare un giusto bilanciamento dei compagni di squadra, in modo da riuscire a mettere a punto degli attacchi combinati. Il tutto è possibile anche grazie all’interfaccia di gioco piuttosto intuitiva, che, attraverso specifici menu radiali, permette di mettere in pausa il gioco, per scegliere quale sia la tattica migliore da portare avanti.

La modalità multiplayer di Mass Effect 3, dalle molte potenzialità

Colpisce molto il multiplayer di Mass Effect 3. Si tratta di un multiplayer cooperativo disponibile per quattro giocatori. Gli sviluppatori hanno integrato questa modalità con la storia principale proposta dal videogioco.

Hanno sviluppato infatti delle missioni apposite che devono essere portate a termine, per disporre di più risorse nel corso della campagna di gioco principale. La modalità multiplayer permette anche di impersonare gli alieni di altre razze e permette di ampliare molto anche il tempo a disposizione per il gioco, potenziando il coinvolgimento e allo stesso tempo il divertimento.

Lo scopo morale di Mass Effect 3: salvare la Terra

mass effect 3 terra

Durante l’azione di gioco, qualunque sia la modalità scelta, possiamo interagire sempre con molti personaggi. La particolarità del videogioco consiste nel fatto che abbiamo la possibilità di scegliere fra risposte multiple, le quali, di volta in volta, consentono di allinearci moralmente con l’uno o con l’altro personaggio.

Avremo la possibilità di confrontarci anche con il lato oscuro proposto dai nemici, senza comunque arrivare a delle penalizzazioni. Infatti è da ricordare che lo scopo ultimo della nostra missione è sempre quello di salvare la Terra e l’universo.

Anche se alla fine falliremo, ciò che conterà sarà comunque il nostro intento e in questo senso niente è da escludere, nemmeno le possibili alleanze con le altre razze che possiamo rintracciare all’interno del mondo di Mass Effect 3, come abbiamo visto nella demo di Mass Effect 3.

Maggiori saranno le possibilità di alleanza, condotte attraverso le nostre abilità, maggiori saranno anche le possibilità di vincere. Nessun tentativo va lasciato intentato.

Il sistema dei comandi vocali grazie a Kinect

mass effect 3 gioco

Se decidiamo di giocare a Mass Effect 3 non su PlayStation 3, ma su Xbox 360, possiamo utilizzare anche i comandi vocali messi a disposizione da Kinect. I comandi vocali funzionano in maniera apprezzabile e ci permettono di coordinare delle tattiche anche piuttosto complicate.

L’unico inconveniente potrebbe essere rappresentato da un leggero lag che si riscontra nell’esecuzione degli ordini con Kinect. In questo senso potremmo riscontrare qualche problema nel corso degli scontri più estremi.

In ogni caso non è da trascurare che l’utilizzo degli input vocali permette di immedesimarsi di più nell’azione di gioco. E’ da ricordare che i comandi vocali di Kinect sono disponibili anche in italiano e si possono distinguere in tre tipi.

Si possono selezionare le diverse linee di dialogo, possono essere attivati i menu contestuali e si possono indicare gli ordini a tutti coloro che fanno parte della nostra squadra, per ciò che riguarda nello specifico i poteri biotici e i corpi speciali a cui fare ricorso.

Naturalmente bisogna riuscire ad acquisire dimestichezza anche con i diversi nomi e con la voce si può fare veramente di tutto, senza bisogno di ricorrere al menu radiale. Per esempio se si vuole utilizzare un determinato potere, basterà pronunciare “stasi”, “singolarità” oppure “lancio” e immediatamente tutti coloro che hanno quel determinato potere lo lanceranno.

Gli effetti grafici e sonori dalla resa straordinaria

mass effect 3 gameplay

Dal punto di vista degli effetti grafici e sonori, Mass Effect 3 è davvero insuperabile. La resa audiovisiva è quella di un vero e proprio colossal. Il tutto è dato dalle immagini che hanno un impatto particolarmente coinvolgente e dalla colonna sonora che riesce a creare un’atmosfera indimenticabile, sottolineando soprattutto i momenti più emozionanti.

1538

Segui Games4all
Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Simone 25 marzo 2012 21:58

tutto vero, e quando uscirà la patch per la versione italiana potremo vivere appieno e senza bug fastidiosi questo meraviglioso colossal che merita senza dubbio di essere tra i candidati al game of the year 2012!!!

Rispondi Segnala abuso
Seguici