In Assassin’s Creed 3 ci sarà il figlio di Altair?

In Assassin’s Creed 3 ci sarà il figlio di Altair?
  • Commenta
  • Condividi
  • Email
  • Stampa

assassin s creed 3 figlio altair

Assassin’s Creed 3 potrebbe vedere il ritorno del figlio di Altair. Se la notizia venisse confermata sarebbe un vero e proprio ritorno alle origini, considerando che questo personaggio è stato il protagonista principale del primo Assassin’s Creed, che ha fatto registrare all’azienda di produzione un successo immenso. Al momento si tratta ancora di indiscrezioni non confermate, e quindi non possiamo fare altro che attendere con tanta curiosità nuove informazioni ufficiali.

Il figlio di Altair potrebbe essere il protagonista del nuovo episodio della serie di videogames che sarà disponibile nel corso dei prossimi mesi autunnali. Anche se l’azienda di produzione del videogioco adventure non ha ancora detto nulla di ufficiale per quanto riguarda lo sviluppo e l’uscita del nuovo capitolo, è praticamente certo che il nuovo Assassin’s Creed 3 sarà a disposizione dei giocatori nel prossimo autunno.

I nuovi rumors ci parlano della presenza del figlio di Altair nel videogioco, che si troverà quindi ad interagire con la storia di Desmond Miles. Le potenzialità della saga videoludica di Ubisoft sono ancora molte e nel corso dei mesi passati si è parlato anche della possibile ambientazione per il gioco. Assassin’s Creed 3 potrebbe infatti essere ambientato in Egitto.

Un’altra indiscrezione della quale si è parlato spesso di recente è quella relativa alla presenza di dettagli all’interno della trama che ci parlano in particolare delle profezie dei Maya relative alla fine del mondo nel 2012. Il nuovo capitolo della saga di giochi di Ubisoft potrebbe essere un buon modo anche per riprendere questo argomento.

327

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Mar 03/01/2012 da in ,

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici