Assassin’s Creed 3, gameplay innovativo nella gestione dei personaggi

Assassin’s Creed 3, gameplay innovativo nella gestione dei personaggi

assassin s creed 3 gameplay personaggi

Assassin’s Creed 3 avrà un gameplay innovativo che riguarderà in particolare la gestione dei personaggi. Nello specifico le novità riguarderanno i personaggi non giocanti, che si potranno gestire in maniera differente rispetto ai capitoli precedenti della serie. Il tutto obbedisce all’esigenza di un maggiore realismo. Proprio questo è ciò che è stato specificato da Alex Hutchinson, creative director del gioco. Quest’ultimo ha parlato di un’intelligenza artificiale molto innovativa, la quale riesce a coordinare in maniera efficiente la gestione dei comportamenti di tutti i personaggi, anche di quelli non giocanti.

In questo modo si è voluto rimediare anche a degli inconvenienti, perché negli episodi precedenti della serie spesso si assisteva a dei dialoghi tra personaggi non giocanti che si protraevano per ore o che si ripetevano in maniera meccanica a lungo.

Tutto ciò poteva essere anche non particolarmente gradito da parte dei giocatori. Si trattava infatti di un elemento che poteva risultare anche abbastanza noioso. Adesso non sarà più così, perché la folla dei personaggi tenderà a spostarsi dinamicamente verso luoghi o verso situazioni in grado di attirare l’attenzione.

Novità anche per quanto riguarda gli animali presenti nel noto gioco tanto atteso e che si muovono nei boschi e nelle praterie. I giocatori possono seguire le tracce degli animali, possono dare loro la caccia o interagire con essi in molti modi. Ci sono alcune specie di animali che sono semplici da catturare. Nel caso di altre specie invece bisogna conoscere nello specifico le loro abitudini, per riuscire a farli diventare delle prede.

Ci sono poi delle novità che riguardano la possibilità di entrare a far parte di situazioni di gioco, le quali, senza l’adozione di determinati comportamenti, sarebbero precluse. Un esempio è stato fatto a questo proposito da Alex Hutchinson: si può entrare a far parte di un club di cacciatori soltanto dopo aver mostrato di preferire la caccia con l’arco e aver messo in risalto delle abilità adeguate per questo tipo di attività.

Tutto il sistema del gioco risulterà in generale più dinamico e più interessante e i giocatori sicuramente non si annoieranno, perché avranno a loro disposizione situazioni molto più ricche con le quali confrontarsi nel corso dell’azione di gioco. Questo sicuramente garantirà un maggiore riscontro da parte del pubblico degli appassionati. Quindi le premesse per il successo di Assassin’s Creed 3 ci sono tutte: sicuramente non ci deluderà!

442

Segui Games4all

Sab 28/04/2012 da in , , , ,

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici