Assassin’s Creed 3, battaglie navali necessarie per il periodo storico [VIDEO]

Assassin’s Creed 3, battaglie navali necessarie per il periodo storico [VIDEO]

Anche una serie come Assassin’s Creed ha bisogno di rinnovarsi, e Assassin’s Creed 3, con le sue eccellenti novità, ne rappresenta un’indiscutibile testimonianza. Il gameplay del terzo capitolo della serie, infatti, è stato arricchito dalle fantastiche ma rischiose, almeno fino a prima della pubblicazione di video e screenshot, battaglie navali. A spiegare i retroscena sui nuovi elementi è stato proprio il direttore creativo di Assassin’s Creed 3, Alex Hutchinson, sicuro che un’idea fresca (e assolutamente adatta al periodo storico) avrebbe entusiasmato i fan, ma timoroso del fatto che un elemento del genere avrebbe potuto ‘stonare’ con tutto il resto. L’intervista è di Ausgamers e Hutchinson nelle sue dichiarazioni è stato chiarissimo: ‘Quando abbiamo analizzato la cosa, abbiamo visto che nessun altro aveva già fatto una cosa del genere, un action-adventure in terza persona sulle navi, caratteristica quest’ultima tipica del periodo storico affrontato. Ci piaceva, era grandioso, era un nuovo filone, che avremmo inaugurato; probabilmente era anche molto rischioso intraprendere un cammino del genere, ma l’intero gioco nascondeva dei rischi‘.

Ciò che più sorprende e che mette in evidenza la bellezza del lavoro del team Ubisoft sta nella motivazione principale che ha spinto gli sviluppatori a introdurre le battaglie navali, vale a dire l’esigenza di rendere il più verosimile possibile tutto il sistema di gioco, rispetto al periodo storico raccontato:

Sebbene attualmente questa caratteristica sia stata accolta in maniera positiva – ha spiegato Hutchinson -, in passato l’abbiamo sottovalutata. Ma si sentiva nell’aria che era un rischio adeguato ed emozionante da prendere. Quando abbiamo preso in considerazione questo periodo della storia d’America, ci siamo resi conto che le navi erano molto importanti. Sono state necessarie per l’arrivo degli stranieri e delle merci importate nel continente. La flotta francese a Yorktown bloccò le vie di comunicazione, fermò le importazioni. Pose fine al rifornimento di soldati britannici, e ciò portò alla resa degli inglesi durante la Rivoluzione Americana. Sono state dunque, parte della storia e della Rivoluzione. E quando abbiamo capito ciò, abbiamo deciso che dovevamo davvero provarci‘.

D’altra parte, chi non risica non rosica. Assassin’s Creed 3 sarà rilasciato a fine ottobre per PlayStation 3 e Xbox 360; a fine novembre, per Personal Computer. Chi di voi lo acquisterà al day one?

399

Segui Games4all

Mer 22/08/2012 da in

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici